Libro

Sei casi del Barlume di Malvaldi

barlume ai navigli a Milano

Sei casi del Barlume di Marco Malvaldi

Era da tempo che non leggevo Marco Malvaldi. Avevo letto Il re dei giochi un po’ di tempo fa e mi era piaciuto molto.

Il Barlume mi aveva ricordato la gente ed i posti della mia tesi di laurea ed il fascino che quella terra mi aveva lasciato.
In Sei casi del Barlume si respira la stessa atmosfera, ma ci si immerge molto di più nelle tradizioni di quei posti.
Da quando l’ho comprato ho fatto una corsa contro il tempo per finire di leggerlo. Avevo sentito che sarebbe andata in onda la serie tv e non volevo perdermela, ma non volevo nemmeno che la visione dei film mi rovinasse la lettura. Fra le puntane in programma c’era La tombola dei troiai, che è proprio il titolo di una delle storie dei Sei casi del Barlume.

La particolarità di questa ultima opera di Malvaldi è che non ci troviamo di fronte ad una caso solo, ma ci sono sei storie brevi, che prendono spunto da situazioni molto comuni.
Non sempre il misfatto è legato all’omicidio e le indagini sono molto fantasiose.
E’ divertente seguire le avventure del senato dei vegliardi ed è ancora più divertente leggere le risposte di Massimo. Lui è davvero il personaggio che preferisco. Lo trovo l’emblema della mia generazione. Siamo quelli che, nonostante sono già belli cresciuti, devono costantemente confrontarsi con la generazione dei vegliardi.
Trovo bellissima anche la scelta di ambientare le storie in un piccolo paese ed è assolutamente azzeccato avere un bar come luogo simbolo.

https://www.flickr.com/photos/presenteprossimo/10922187456/in/photolist-hDa4NQ-hD2K7U-hCxLYr-hCxe9e-hD92Qv-hCpVBc-hCtXbX-hD57ts-hD6qSu-hCyXrB-hCosGK-hDan9P-hD6rim-hCoZww-hD4dLP-hCugAT-hDaHWa-hD9s4m-hD7ZM6-hD5zP1-hD2DBX-hCtnPu-hCq1k3-hD4SBu-hD4XSi-hCvBqR-hD4VwZ-hDa6kp-hCxXLi-hD5bBP-hD7vnZ-hD96N1-hCwasC-hDaP6Z-hCyQnN-hD5SKf-hD9i9g-hCtPaX-hD9Z1o-hD9QjH-hD51kX-hD3DGp-hCw5EF-hCo1mB-hD6j9P-hD4Ea6-hCxmsR-hD2uBb-hCuqqr-hCnWej

Marco Malvaldi by flickr

Il bar è davvero il luogo di elezione di tutta una serie di storie. Io sono una grande fan dei bar, per me il caffè è una bevanda sacra, che onoro tutti i giorni con il mio rito quotidiano.
Il mio barlume preferito si chiama Bar Capriccio ed è legato alle storie che ruotano attorno al mio Circolo Nautico. E’ speciale perché la signora Rita ti fa sentire a casa.
Conosce e saluta tutti gli avventori, che da anni fanno di lei un posto importantissimo nel quale andare.

Attorno a quel bancone passa tutta la gente del paese e tutti i fatti importanti vengono discussi davanti alla tazzina del caffè. Mogli, mariti, corna, morti, lasciti, eredità, figli, nipoti, partiti politici, appalti, denaro, affari, il bar non conosce sosta ed il barrrrrrrista è il maestro di cerimonie di questa giostra.
Penso che a breve approfondirò le opere di Malvaldi, intanto vi consiglio questo libro.
Buona lettura da #LibriaKmZero

Guendalina

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Libriakmzero non è solo un blog, ma è la conversazioni che Guendalina, Rakshal e Stryke fanno solitamente seduti davanti ad una birra nel nostro pub preferito. Siamo lettori onnivori. Abbiamo gusti molto eterogenei e ci piaciono soprattutto la lettura in digitale e i fumetti. In questo blog vige un unica regola: dire esattamente quello che si pensa.

Copyright © 2015 The Mag Theme. Theme by MVP Themes, powered by Wordpress.

To Top