Connect with us

Film

Occupation

Published

on

Occupation è un film di fantascienza su un gruppo di umani che sopravvive ad una improvvisa invasione aliena. Praticamente un Falling Sky più corto ma ugualmente noioso e pieno di luoghi comuni narrativi ma ambientato in Australia. Nessun canguro nel film, evitando l’unico luogo comune evidente, un pò di rugby australiano che è un rugby giocato male con regole tutte sue e un sacco di pali a fare da porte.
La sua visione è una sorta di sofferenza autoimposta, come sentirsi un fachiro ma senza i chiodi. Un tentativo riuscitissimo di soffrire più che per temperature torride di questa estate italiana. Ecco ho anche fatto una citazione. Ho rimpianto Xcom, quello originale del 1994, con i quadrettoni e tutto il resto, almeno lì c’era spazio per la mia fantasia, quello che usci negli USA sempre per Microprose ma non un titolo diverso, chissà poi perché.

La svolta della narrazione arriva per caso, così all’improvviso questi alieni che vogliono impossessarsi della Terra e tenerla tutta per loro appaiono come divisi in due fazioni una disposta ad allearsi con gli umani per dividere il pianeta con gli indigeni. Un po’ come gli indiani d’America anche se qui non sappiamo se poi gli umani finiranno nelle riserve.
Occupation ha un enorme pregio, come pochi titoli cinematografici permette a me, semplice spettatore di sorridere, poi ridere e poi riflettere sulla mia condizione neurologica dopo una prolungata esperienza sensoriale così dannosa.
Lo rivedrei, nemmeno costretto con la forza.
Quando l’ho scelto l’ho fatto con il mendace criterio del posizionamento nella rida dei film “in evidenza” chiaro segno, ormai dovrei averlo imparato della reale inutilità del prodotto di intrattenimento.
Mi sono chiesto ci sarà una ragione per farmi del male?
Posso rispondervi che per il momento non ho trovato una valida risposta a questo quesito.
Con il gatto steso al fianco della tastiera e per nulla interessato a muoversi, ora cerco di recuperare la prima puntata della serie TV Galactica, sia quella originale uscita del 1978 sia quella del 2004. Del “remake” vorrei trovare proprio la puntata pilota

Leave a comment

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.