IO – Last Earth

Una delle lune di Giove, intorno a IO orbita l’unica colonia di umani fuggiti dal pianeta Terra la cui atmosfera tossica costituita principalmente di metano e ammoniaca ha ucciso nel sonno gran parte della razza umana.
Un futuro diastopico, un racconto di fantascienza minimalista.
La pellicola scorre via senza bisogno che cerchi il tasto avanti veloce, in realtà confesso di averlo usato solo un paio di volte. Ricorre silenzioso il tema di quella tecnologia che scorre come un rumore di fondo, in bilico tra la deriva cyberpunk di William Gibson e lo steampunk di Jeter, K.W. non Derek la leggenda degli Yankees.


Sono sempre rimasto affascinato da queste storie che narrano di una terra distrutta da una forza silenziosa, pensare che il pianeta si difenda da una forza distruttiva come l’uomo per rinascere è un tema poco esplorato nella cinematografia recente.
Adapt and Survive.
L’essenza dello sviluppo della vita, del progresso dalla vita batteria agli organismi complessi.
Uno di quei titoli prodotti da Netflix a cui non si concede, sbagliando troppo credito.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More