Connect with us

Videogame

Warhammer: Vermintide 2

Published

on

Arriva l’espansione di Warhammer: Vermintide 2: Wind of Magic.
Ricordate questo first-person “shooter”, perché in fondo se sparate con un arma, con una magia oppure usate una spada cambia davvero poco e per poco. Sviluppato e pubblicato da Fatshark gira da un po’ su Windows, Xbox One e su PlayStation 4.
Disponibile ora quest’ultimo DLC che segue Shadows over Bögenhafen e Return To Ubersreik.
Solita intro con storyline annesso che fa da anello di congiunzione tra i due episodi. Tanti Skaven, un gradevole voiceover perché le voci narranti servono a questo a far giocare mentre imparate qualcosa sul cammino che state per intraprendere.

Alla fine di quello che è da considerare un promo, accedete alla lobby e scegliete una carriera. Quindici opzioni possibili partendo da alcuni archetipi base. Trattandosi di un “first person shooter” ho preferito stare lontano da una classe melee e ho optato per una maga di fuoco.
Avevo giocato un po’ alla prima incarnazione di questo titolo e mi sentivo fiducioso di poter giocare senza nemmeno prestare troppa attenzione alle spell nuove o all’esistenza di dinamiche diverse.
Clicco su “Missione Casuale” e via così attendo il matchmaking al livello più basso possibile, nel caso non ci siano abbastanza giocatori “umani” il gioco riempirà i posti mancanti con dei bot.
Le missioni sono sostanzialmente PvE, i giocatori contro gli NPC del gioco, Skaven e Caos principalmente.

Inizio a morire a nastro, c’è qualcosa che non mi torna ma nella frenesia della partita non riesco a capire cosa non va.
Mi rianimano più spesso del dovuto i compagni di avventura e il bot.
“Dovresti averlo capito ora che se stai morendo di autocombustione”.
Frase in inglese, accento piatto probabilmente tedesco o sassone.
Risultato: m’accorgo che la chat vocale è sempre attiva e della barra rossa sopra le mie spell che indica il livello di autocombustione che ovviamente poi si riflette negativamente sulla mia barra della vita.
Riesco finalmente a limitare le morti e la figura da noob, che poi alla fine ci sta e fa parte del gioco.
Finiamo lo scenario, lobby, loot crate e tutto l’upgrade del livello e dell’equipaggiamento.
Bel gioco.
Sipario.

Leave a comment

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.