Devilman Crybaby

“Prossimo anime da vedere Devilman Crybaby”
Laura e Davide si assumono la responsabilità delle loro affermazioni e quindi come non posso premere play su questo prodotto Netflix.
Perché devo guardarlo?
Laura: “Per le animazioni iper cringe e per il finale che ha la stessa pesantezza e inutilità di Evangelion”.
Non mi sono lasciato spaventare, piuttosto incuriosire.
Due puntate dopo, per fortuna brevi mi chiedo esattamente dove mi vuol portare l’autore.
Mi sento come a bordo dell’imbarcazione di The River, sul Rio delle Amazzoni, alla ricerca di un noto esploratore scomparso, circondato da demoni ancestrali e potenzialmente letali.
Solo che ad accompagnarmi sulla barca ci sono Bevis e Butt-head, letteralmente, sia per scelte narrative che per art dell’anime. Facile poi scrivere per me anime, quando ho il dubbio che questo sia in realtà un hentai dal quale hanno tolto le scene di sesso più spinto.


Fatico a capire cosa mi ha sorpreso di più, i rapper “giappo” sul fiume, i salti temporali per sfilarsi dalle situazioni meno comprensibili o forse è l’aspetto softporn da scuola superiore.
Il protagonista che corre più veloce di una moto, fichissima che possiede tra l’altro, mangia come se non ci fosse un domani per nutrire il demone che è in lui ma s’incazza se gli altri demoni mangiano gli umani.
Piange, avevo trascurato questo, devilman metà uomo e metà demone, piange…tipo come una donna in pre-ciclo, un uomo quando ha 37,1 di febbre, insomma ci siamo capiti.
Laura e Davide, quindi ora cosa guardo?

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More